Home Personaggi Vladimir Luxuria, il ricordo del passato: “Ho detto basta” | Parole toccanti

Vladimir Luxuria, il ricordo del passato: “Ho detto basta” | Parole toccanti

141
0

Questo ricordo del passato di Vladimir Luxuria ha dell’incredibile. “Ho detto basta”, ecco le parole toccanti.

passato Vladimir Luxuria
Vladimir Luxuria (Getty Images)

Personaggio amatissimo e, al tempo stesso, tra i più controversi del panorama televisivo nazionale. Vladimir Luxuria ha senza dubbio scritto la storia della politica italiana e della libertà di genere nel nostro Paese. Prima deputata transgender ad avere un posto in Parlamento, Luxuria ha combattuto una dura battaglia contro le discriminazioni, purtroppo sentite ancora oggi. Personaggio televisivo a tutto tondo, oltre alla carriera politica Vladimir vanta anche un notevole percorso come attrice, scrittrice e opinionista. A Verissimo, Vladimir Luxuria ha ripercorso la sua storia, soffermandosi su un doloroso ricordo del passato. “Ho detto basta”, ha dichiarato Luxuria. Ecco le parole toccanti.

LEGGI ANCHE>>> Pamela Prati, l’infanzia difficile: “Mi vengono i brividi” | Il racconto

Il passato di Vladimir Luxuria

Luxuria Vladimir passato
Vladimir Luxuria (Getty Images)

Nata a Foggia nel 1965, Vladimir Luxuria (all’anagrafe Wladimiro Guadagno) è uno dei personaggi più richiesti del momento. Dopo l’esordio degli anni ’80 al Piper, storico locale di Roma, Vladimir intraprende la carriera nel mondo della recitazione. Da Cena alle nove di Paolo Breccia a Come mi vuoi di Carmine Amoroso, Luxuria mostra un notevole talento e una grande passione per il mondo dello spettacolo. In un’intervista a Verissimo, Vladimir ha parlato del suo passato, rivelando alcuni episodi davvero toccanti. Ecco che cosa ha detto.

LEGGI ANCHE>>> Alessia Macari: sapete come ha conosciuto suo marito? | Il retroscena

Ai microfoni di Silvia Toffanin, Luxuria ha parlato della sua infanzia e adolescenza, segnati dall’inquietudine per la consapevolezza di sentirsi donna in un corpo di uomo. La sensazione è iniziata fin da subito e, a proposito di ciò, l’ex politica ha dichiarato:“Capivo che era qualcosa che veniva denigrata”, ha detto in merito alla sua anima femminile. “Per non far soffrire i miei genitori– ha detto- ho cercato di tenere dentro questa cosa che sentivo”. Non è tutto.

“Più la tenevo dentro– ha continuato l’ex politica –più mi accorgevo di diventare una brutta persona”. il motivo, ha spiegato Luxuria, era la repressione di tale istinto che lo portava ad invidiare le donne e ad essere sempre malinconico. “Ho detto basta” ha dichiarato Luxuria quando, all’età di 16 anni circa, ha deciso di seguire la strada della libertà senza più preoccuparsi dei giudizi e delle limitaioni imposte dagli altri.

Eravate a conoscenza del triste ricordo del passato di Vladimir Luxuria?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here