Home Attualità Disturbed, c’è un potenziale serial killer in ognuno di noi?

Disturbed, c’è un potenziale serial killer in ognuno di noi?

76
0

Il libro Disturbed affronta un tema tanto spinoso quanto appassionante: cosa si nasconde nella psiche di un serial killer? Da non perdere assolutamente!

libro disturbed killer
Auralcrave (Facebook)

Cosa spinge un serial killer ad uccidere? Cosa si nasconde nella sua mente e da dove ha origine la sua perversa inclinazione a fare del male? Se vi è capitato di porvi almeno una di queste domande, Disturbed è il libro che fa per voi! In questo illuminante saggio a metà tra la il reportage e l’analisi psicologica, l’autore Alessio Pizzichi ha saputo scavare con maestria nelle paure più inconsce. Pensare che i serial killer siano persone disturbate è sempre stata una scusa comoda per farci sentire al sicuro, e se non fosse davvero così ci sarebbe da preoccuparsi. Ecco perchè non dovreste perdervi Disturbed: Le folli storie dei serial killer più perversi di tempi moderni, un libro che potrebbe mettere in dubbio tutte le certezze su cui si è basata finora l’umanità.

LEGGI ANCHE>>> Non ho capito, il libro che risponde a tutte le domande sui film più complessi

Disturbed, un libro spinoso

killer libro Disturbed
Il libro “Disturbed” (Facebook)

Nato dall’idea di Alessio Pizzichi per Auralcrave Libri, Disturbed: Le folli storie dei serial killer più perversi di tutti i tempi è un libro che toglie il fiato. Finora si tendeva a pensare che le menti criminali fossero perverse per natura o, in qualche modo, avessero qualcosa che le distingueva dalle altre persone. Se così non fosse, tutte le certezze su cui si è basata la società moderna finora andrebbero riviste. Perchè?

LEGGI ANCHE>>> Mama Mia Let Me Go!, un viaggio nel mondo del rock

Il brillante saggio di Pizzichi suscita dei dubbi su come, in realtà, le menti dei peggiori serial killer di sempre non fossero propriamente malate (almeno non nel senso comune del termine). Spesso si tende a pensare il contrario, per una sorta di processo di autoconvincimento. E se non fosse così?

PER RESTARE AGGIORNATI SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK QUI

La mente umana è programmata per sopravvivere e, quando qualcosa potrebbe turbarla eccessivamente, questa la rimuove o la colloca in un punto nascosto. Se si cerca di nascondere il lato oscuro della mente per troppo tempo, non si sa che cosa potrebbe succedere. Ecco perchè questo libro risponderà a molte di queste domande e anche di più, svelandoci come, a volte, potrebbe nascondersi un potenziale serial killer anche nelle persone più apparentemente comuni.

Ecco perchè non potete perdere il libro Disturbed: Le folli storie dei serial killer più perversi dei tempi moderni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here