Home Spettacolo Barbora Bobulova, il rapporto con l’Italia: “Mi immagino là” | Le sue...

Barbora Bobulova, il rapporto con l’Italia: “Mi immagino là” | Le sue parole

169
0

L’attrice Barbora Bobulova in un’intervista ha parlato del suo rapporto con l’Italia e cosa vorrebbe fare una volta finita la carriera da attrice.

Barbora Bobulova
Barbora Bobulova (Getty Images)

Barbora Bobulova, originaria della Cecoslovacchia, ha fatto il suo debutto come attrice all’età di 12 anni recitando come protagonista in un film tv. La Bobulova ha frequentato poi l’Accademia d’Arte Drammatica di Bratislava a 18 anni. Nel 1995 ha recitato nel film di Claudio Sestrieri, Infiltrato ed è poi ritornata in Italia per recitare nel film Il Principe di Homburg. Alla fine degli anni novanta Barbora si è trasferita in pianta stabile in Italia, prendendo parte a diverse fiction come Tra cielo e terra: padre Pio, Crociati, Maria Josè, l’ultima regina, La guerra è finita.

Ha ricoperto il ruolo della protagonista nel film La spettatrice, ma il film che le ha fatto raggiungere la grande fama è stato Cuore Sacro. La pellicola gli è valsa un David di Donatello, un Nastro d’Argento, un Globo d’Oro e un Ciak d’Oro come migliore attrice. In un’intervista rilasciata a ioDonna, l’attrice ha parlato del rapporto che ha con l’Italia e dove le piacerebbe vivere una volta finita la carriera da attrice. Scopriamo, quindi, cosa ha detto.

LEGGI ANCHE > > > Claudio Bisio: “È noiosa”, incredibile rivelazione | Cosa è successo?

Il futuro di Barbora Bobulova, addio all’Italia?

Barbora Bobulova
Il futuro di Barbora Bobulova (Getty Images)

L’attrice Barbora Bobulova vive ormai da quasi vent’anni in Italia, prendendo anche la cittadinanza. “Sono felice di vivere qui, ma mi preoccupa solo il futuro delle figlie. Le sto portando spesso in Slovacchia“, racconta l’attrice a ioDonna. “Voglio tenermi una porta aperta, che vedano una mentalità diversa. Ho ripreso contatti con amici del liceo e colleghe“, spiega poi.

LEGGI ANCHE > > > Jo Squillo, quando fu tormentata | Il racconto

In pensione mi immagino là, in una casetta nel bosco“, rivela la Bobulova che quindi immagina un futuro lontano dall’Italia, spiegandone anche i motivi. “Qui ho perso la voglia di combattere, mi limito alle bambine e al lavoro. La politica mi nausea, non la seguo più“,  rivela. All’attrice, quindi, ci sono molte cose che non piacciono della nazione che le ha permesso di raggiungere il successo come attrice.

e.f.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here