Home Spettacolo Pierpaolo Spollon, l’orribile retroscena dopo Blanca: l’ha rivelato solo ora

Pierpaolo Spollon, l’orribile retroscena dopo Blanca: l’ha rivelato solo ora

1142
0

Pierpaolo Spollon, a pochi giorni dalla conclusione della fiction Blanca, ha rivelato, solo adesso, un retroscena inquietante che lo ha visto coinvolto. Ecco cos’è accaduto.

Pierpaolo-Spollon-retroscena-Blanca-Altranotizia
Pierpaolo Spollon-Altranotizia

Blanca ha ottenuto un grande successo e si attende già la seconda stagione. Attori da un talento stupefacente come Maria Chiara Giannetta, la protagonista, o Pierpaolo Spollon che ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso. Inoltre, l’attore è pronto per tornare nelle vesti di Riccardo Bonvenga nella seconda stagione di Doc-Nelle Tue Mani, in onda il 13 gennaio 2022, come annunciato da Luca Argentero sui social.

Nonostante la sua magistrale bravura, Pierpaolo ha svelato un retroscena terribile che l’ha visto coinvolto, riguardante proprio il suo personaggio in Blanca, Sebastiano/Nanni. Cosa l’ha sconvolto così nel profondo?

Pierpaolo Spollon, quel retroscena davvero orribile

Si sa che il talento di un attore è quello di trasmettere emozioni ai telespettatori. Non solo poiché tale bravura si ravvisa anche nella versatilità e capacità di ‘indossare’ panni differenti, quindi interpretare personaggi opposti fra loro, come un poliziotto o un medico, da una parte, dall’altra un serial killer o un associato mafioso.

Si possono sperimentare mille volti e sfaccettature diverse, entrando anche nel lato psicologico dei personaggi, reso, successivamente, autentico dagli attori stessi, sul piccolo e grande schermo. Parlando, ad esempio, di Maria Chiara Giannetta è stata superlativa nell’interpretare una giovane ipovedente, rendendo reale tale condizione e mettendo in luce anche qualche difficoltà.

Ciò è accaduto anche a Pierpaolo Spollon ma, in questo caso, si è andati oltre quel confine che separa finzione e realtà, appunto. E lo ha rivelato proprio lui, tramite il suo profilo Instagram, spiegando cosa gli sia successo.

Ecco cos’è successo

A causa del suo personaggio che rivela un lato oscuro nei confronti di Blanca, Spollon ha ricevuto minacce di morte, qualora avesse fatto del male a lei o a Linneo, il suo cane-guida. L’attore, infatti, si è trovato in notevoli difficoltà poiché la situazione ha assunto una dimensione pressoché ingestibile e fuori controllo.

LEGGI ANCHE —> Clamoroso annuncio per Maria Chiara Giannetta: totalmente inaspettato!

LEGGI ANCHE —> “Ha una bimba ed un compagno”: Francesca Chillemi travolta dalla bufera

Ma tali avvertimenti, alla fine, costituiscono il vero significato e la missione di un attore o attrice. Infatti come ha ben illustrato Pierpaolo sui social “quelle minacce mi gratificavano perché certificavano il cambio di prospettiva che volevo voi aveste guardandomi“, sottolineando quindi che talmente vero il personaggio di Nanni/Sebastiano che ha modificato la percezione del pubblico su di lui, rispetto ad altre sue interpretazioni. L’obiettivo sicuramente è stato raggiunto e, adesso, non vediamo l’ora di vederlo nuovamente accanto a Luca Argentero.

Pierpaolo-Spollon-Instagram-minacce-di-morte-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here