Home Spettacolo Adriana Volpe in lacrime: “mi sarei aspettata che…”

Adriana Volpe in lacrime: “mi sarei aspettata che…”

662
0

Adriana Volpe non ha trattenuto le lacrime una volta arrivata la sentenza riguardante la sua battaglia legale contro l’ex amico e conduttore Giancarlo Magalli. Si attendeva qualcosa che invece non è arrivato. Cosa?

Adriana-Volpe-attesa-Altranotizia
Adriana-Volpe-Altranotizia

Adriana Volpe proseguirà anche per il 2022 nel suo ruolo di opinionista all’interno dell’edizione più lunga della storia del Grande Fratello Vip. Il prolungamento fino al 14 marzo non ha minimamente turbato la conduttrice di Trento. Continuerà nel suo ruolo accanto a Sonia Bruganelli, la quale sarà sostituita soltanto per la puntata del 3 gennaio 2022 da Laura Freddi.

L’addio alla Rai e tutto ciò che è seguito alle polemiche scaturite dalla battaglia legale con il suo collega ed ex amico, il conduttore Giancarlo Magalli, di sicuro hanno lasciato un segno nell’animo della conduttrice. Ora la battaglia legale è terminata. E’ arrivata la condanna per il conduttore romano, ma la conduttrice non è soddisfatta, anzi, ha addirittura pianto. Perché?

Adriana Volpe in lacrime: “mi sarei aspettata che…

Quella battaglia legale è stato un cammino doloroso per la conduttrice. L’ha intrapresa perché si è sentita mortificata come professionista e come donna ed anche all’indomani della sentenza che ha portato alla condanna di Giancarlo Magalli, non è certo l’immagine della felicità.

Nell’intervista rilasciata a “Ora” ha iniziato attaccando il conduttore romano, riferendosi ad un suo post pubblicato su Facebook: “Ancora una volta ha scritto un post per screditarmi e questa volta ha denigrato anche il lavoro del tribunale e dei giudici“. Ma cosa ha scritto il conduttore?

Nel post pubblicato sulla sua pagina Facebook, Giancarlo Magalli ha scritto che la sua condanna è avvenuta a seguito di un’intervista rilasciata a Chi in cui parlava del Me Too e dove la conduttrice non veniva nominata affatto. Scrive inoltre che la sua condanna prevede una multa, “che non devo nemmeno pagare“, mentre saranno a suo carico le spese legali, che salderà regolarmente.

Ha poi tenuto a precisare che erano imputati, oltre a lui, il giornalista che lo ha intervistato, che poi è stato assolto ed il direttore responsabile del settimanale: “Per lui la querela è stata ritirata. E di chi parliamo? Ma di Alfonso Signorini che casualmente è quello con cui da allora Adriana lavora. Coincidenze, eh…“.

Al momento della sentenza la conduttrice si è abbandonata ad un pianto liberatorio in attesa di un gesto che non è arrivato e che l’ha profondamente delusa: “E poi mi sarei aspettata che al termine del processo Giancarlo si fosse avvicinato a me chiedendomi scusa“. E adesso?

Inconciliabili

Tutto quanto avvenuto ha reso ancora di più impossibile un qualsiasi tentativo di riconciliazione. Nelle parole del conduttore non traspare il minimo desiderio di chiedere scusa, che per la conduttrice era il minimo richiesto. Ormai le loro strade professionali, ed ancor più umane, sono diventate inconciliabili.

LEGGI ANCHE —> Giancarlo Magalli, l’amaro retroscena sul litigio con Adriana | Cos’è successo davvero

LEGGI ANCHE —> Adriana Volpe rompe il silenzio sull’ex Roberto Parli: la rivelazione sconcertante

Lo spazio ed il ruolo che Adriana Volpe si sta ritagliando all’interno del reality più seguito d’Italia, le sta offrendo un’importante opportunità per ritornare, in maniera continuativa ed incisiva, sul piccolo schermo. Dopo questa esperienza la conduttrice spera di rimanere a Mediaset dove ritiene di essere stata valorizzata.

Magalli-Volpe-lite-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here