Home Spettacolo Anna Tatangelo, la sua prima volta a Sanremo: ve la ricordate?

Anna Tatangelo, la sua prima volta a Sanremo: ve la ricordate?

1869
0

Dopo le indiscrezioni circa la sua presenza accanto ad Amadeus al festival, Anna Tatangelo ricorda la sua prima volta a Sanremo. Ecco com’era.

Anna Tatangelo la sua prima volta a Sanremo
Anna Tatangelo. Fonte: Instagram

Secondo alcune recenti indiscrezioni, pare che la cantante Anna Tatangelo anche nel 2021 calcherà il palco dell’Ariston. Questa volta, però, non come Big in gara, bensì accanto ad Amadeus nel ruolo di co-conduttrice. Ancora nessuna conferma a riguardo, tuttavia la cantante non ha perso l’occasione per ricordare la sua prima volta a Sanremo in una storia su Instagram in cui i fan hanno potuto rivedere una Anna davvero giovanissima. E voi? Vi ricordate com’era?

Le partecipazioni della cantante al festival di Sanremo

La cantante Anna Tatangelo è ormai una veterana dell’Ariston, infatti la sua prima partecipazione al Festival risale al lontano 2002 quando a soli 15 anni ha vinto la categoria Giovani con il brano Doppiamente fragili, composto da Marco Del Freo e David Marchetti. L’anno seguente torna al festival tra i Big con la canzone Volere volare. Nel 2005 partecipa per la terza volta a Sanremo con il successo Ragazza di periferia scritta da Gigi D’Alessio, Vincenzo D’Agostino e Adriano Pennino e con cui si classifica terza per la categoria Donne. Nel 2006 e nel 2008 seguono altre due partecipazioni al Festival, rispettivamente con i brani Essere una donna e Il mio amico. La Tatangelo torna, poi, a calcare il palco dell’Ariston anche nel 2011, nel 2015 e, infine, nel 2019.

Anna Tatangelo: la sua prima volta a Sanremo

Anna Tatangelo la sua prima volta a Sanremo
Anna Tatangelo nel 2002 a Sanremo. Fonte: storia di Instagram

Sono ormai passati 18 anni dalla prima partecipazione di Anna Tatangelo al festival di Sanremo e la cantante ha voluto ricordare quel momento con una storia su Instagram. La Tatangelo ha di fatto postato una foto che la ritrae a soli 15 anni mentre stringe fra le mani l’ambito premio: il leoncino d’oro che spetta ai primi classificati. Sul volto un sorriso timido ed incredulo incorniciato dai lunghi capelli neri e da una camicia azzurra. Un’immagine lontana da quella della Anna Tatangelo che conosciamo oggi, ma che ricorda ai fan e ad Anna stessa i sacrifici fatti nel corso del tempo e la straordinaria crescita professionale che l’hanno portata ad essere l’artista indiscussa dei nostri giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here