Home Attualità Covid, nuovo Decreto: tutte le misure fino al 30 aprile

Covid, nuovo Decreto: tutte le misure fino al 30 aprile

127
0

Covid, il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo Decreto: vediamo quali sono tutte le misure in vigore fino al 30 aprile.

nuovo decreto
Nuovo decreto: i dettagli (pixabay)

Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri sera il nuovo decreto: questo regolerà il periodo successivo alle vacanze di Pasqua fino al 30 aprile. Le principali novità riguardano sicuramente la scuola, mentre per quanto concerne il colore delle regioni, l’Italia rimarrà arancione e rossa per tutto il prossimo mese. Nel caso in cui si verificheranno cali di contagi da Covid 19, ci potrebbero essere deroghe.

Nel prossimo fine settimana l’Italia invece sarà tutta rossa. In occasione delle festività di Pasqua le misure per contenere il contagio sono infatti più severe: sabato, domenica e lunedì saremo tutti in zona rossa. Si potrà fare visita ad amici e parenti ma solo in due, e per il resto gli spostamenti sono consentiti solo per comprovati motivi di salute, lavoro o altre necessità. Vediamo nel dettaglio cosa prevede il nuovo decreto e quindi cosa ci aspetta fino al 30 aprile.

LEGGI ANCHE >>> nuovo vaccino anti Covid in arrivo in Italia

Nuovo decreto: tutto quello che c’è da sapere

nuovo decreto
Il nuovo decreto in vigore ad aprile (pixabay)

Come riporta SkyTg24, l’obiettivo del ministro Speranza è quello di mettere al primo posto la salute: “Vincere la battaglia sanitaria è la premessa per la vera ripartenza del Paese” ha dichiarato. Il nuovo decreto, che avrà valore fino al prossimo 30 aprile, non ammette zone gialle. Tutta l’Italia sarà quindi o rossa o arancione. Se la situazione poi cambierà, verso la metà del mese si valuterà di trasformare le regioni con meno contagi in zone gialle. Solo in zona gialla ci potrà essere la riapertura di alcune attività, tra cui bar, ristoranti, teatri e cinema.

LEGGI ANCHE >>> decreto sostegni, a chi spetta il bonus di 2400 euro

In zona rossa invece le restrizioni sono maggiori. Dopo il weekend di Pasqua non sarà possibile fare visite a parenti e amici. In zona arancione è invece consentito, sempre massimo due persone e una volta al giorno, come per il prossimo fine settimana. Restano vietati nel mese di aprile gli spostamenti tra regioni. Confermato il coprifuoco: dalle 22 alle 5 non si potrà uscire. Per quanto riguarda la scuola invece, da dopo Pasqua si tornerà in presenza, anche nelle zone rosse e fino alla prima media. In zona arancione, tornano in classe anche i ragazzi delle superiori.

L.M.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here