Home Attualità Covid, si riapre a maggio? | Le dichiarazioni del ministro Gelmini

Covid, si riapre a maggio? | Le dichiarazioni del ministro Gelmini

163
0

Covid, il ministro degli Affari regionali Mariastella Gelmini ha parlato delle possibile riaperture in Italia a maggio: “Chi vaccina di più riapre prima”, ecco cos’ha dichiarato.

covid maggio
Il ministro Gelmini sulle riaperture (pixabay)

Nella giornata di oggi si decideranno le nuove fasce di colore delle regioni italiane: nel frattempo però, il ministro degli Affari regionali Mariastella Gelmini ha parlato delle possibili riaperture degli esercizi commerciali che causa Covid sono ancora chiusi. Le speranze sono per il mese di maggio. Fondamentale rimane in questo periodo ancora così delicato, accelerare la somministrazione dei vaccini in tutta Italia.

La Gelmini si è espressa anche su questa questione, ovvero sul piano vaccinale. Secondo quanto ha dichiarato, proprio da questo dipende la possibilità di poter riaprire le attività se non in questo mese almeno nel prossimo. In via precauzionale l’Italia continua ad essere divisa in zone rosse e zone arancioni. Nella giornata di oggi, dopo un attento controllo dei dati relativi all’ultimo periodo, dovrebbero essere annunciati i nuovi colori assegnati alle regioni. Da quanto si prevede in molte passeranno all’arancio, mentre c’è il rischio che Campania, Puglia e Valle d’Aosta siano ancora rosse.

LEGGI ANCHE >>> misure per la sicurezza sul lavoro

Covid, maggio è il mese della ripartenza?

covid maggio 2021
A maggio si riapre? (pixabay)

Come riporta Rai News, il ministro Gelmini si è espressa sulle possibili riaperture e sull’andamento del piano dei vaccini. Queste le sue parole: “Il piano pur con delle criticità sta andando avanti, c’è una leale collaborazione tra le regioni, il commissario Figliuolo, la Protezione civile e il ministero della Salute e noi vogliamo riaprire il paese in sicurezza”. La parola chiave è proprio questa, sicurezza, che sarà possibile raggiungere soltanto se i cittadini avranno al più presto possibile l’oppurtunità di ottenere il vaccino. Chi vaccinerà di più aprirà prima“.

LEGGI ANCHE >>> Mario Draghi, “Non ho una data precisa”

Per quanto riguarda invece la questione delle riaperture delle attività, il ministro punta sul mese di maggio. “In questo mese abbiamo riaperto le scuole e fatto ripartire i concorsi” ha affermato a Radio anch’io. “Maggio deve essere il mese della riapertura delle attività economiche“. Ovviamente non c’è ancora una data precisa, poichè tutto dipende dall’andamento dei contagi ma: “Noi ci auguriamo sulla base dei contagi e delle vaccinazioni degli over 80 e dei fragili che si possa riaprire qualcosa già da aprile.

L.M.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here