Home Spettacolo Beautiful, cambio radicale e inaspettato | La storia

Beautiful, cambio radicale e inaspettato | La storia

726
0

Beautiful si è reso protagonista anche di cambi radicali nella sua storia. Ce n’è uno che ha stupito i più attenti, andiamo a ricordarlo.

Beautiful
Beautiful

Prima di approfondire il discorso è il caso di andare a leggere da vicino le anticipazioni della puntata di oggi, domenica 25 aprile 2021, in cui cade il giorno della Liberazione. La soap non si ferma e va in onda dalle ore 14.00 su Canale 5. Sally aspetta il risultato di alcuni esami e ci saranno delle novità sulle sue condizioni cliniche. La ragazza sta vivendo un momento molto complicato sotto diversi punti di vista. Sia sul lavoro che dal punto di vista personale le cose non vanno proprio come ci si sarebbe aspettati.

LEGGI ANCHE >>> Così è davvero troppo anche per i fan

Wyatt l’ha lasciata per tornare con Flo e molti pensano che lo stato di salute precario della ragazza sia dovuto a questo. Il suo malessere però non deve essere sottovalutato, perché il rischio è di pagare decisamente le ripercussioni di questo atteggiamento. Solo Katie Logan ha deciso di darle una mano in un momento in cui questa si sente abbandonata praticamente da tutti. Ora andiamo a scoprire un cambiamento che ha fatto storia per Beautiful.

Beautiful, il cambiamento epocale

Beautiful
Beautiful

Beautiful è stato palcoscenico anche di un cambiamento epocale in passato. Dopo ben 6148 puntate e dunque diversi anni di messa in onda il formato della soap opera è passato dai 4:3 canonici ai nuovi 16:9. Questi numeri per alcuni possono essere considerati praticamente insignificanti, in realtà si tratta di una rivoluzione tecnica che ha segnato la storia del cinema prima e quello della televisione poi dando vita a un vero e proprio nuovo modo di guardare lo schermo ed emozionarsi.

LEGGI ANCHE >>> La verità cambia tutto

Il 4:3 derivava dal formato adottato per la pellicola e risulta produrre un formato di 1,33:1 che ci regala una forma rettangolare ma poco distante da un quadrato appunto troviamo una proporzione tra i due lati di 4/3. Il 16:9 invece viene utilizzato successivamente con l’avvento dei televisori digitali e ci porta a un rapporto che è di 1,78:1 e di fatto ci regala un immagine molto più rettangolare e schiacciata appunto in 16/9. Questo ha cambiato il modo anche di vedere i nostri eroi di una soap che ha fatto la storia della tv.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here