Home Spettacolo Ermal Meta, triste racconto del passato: “Non lo vedo da 28 anni”...

Ermal Meta, triste racconto del passato: “Non lo vedo da 28 anni” | Le dure parole

324
0

Il triste racconto del passato di Ermal Meta spezza il cuore. “Non lo vedo da 28 anni”, ha dichiarato il cantante. Incredibile.

racconto Ermal Meta
Ermal Meta (Getty Images)

Uno dei cantautori più apprezzati di sempre, Ermal Meta è di nuovo sulla cresta dell’onda. I suoi brani entrano nell’anima e non escono più, così profondi e pieni di una storia vissuta che è difficile da dimenticare. Di origine albanese, Ermal è uno degli osptiti di Amici, il celebre talent show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi. Al serale, insieme ai ragazzi ancora in gara, una giuria di tutto rispetto: dalle coppie Arisa-Cuccarini e Celentano-Zerbi, anche i giudici d’onore Stefano De Martino, Stash ed Emanuele Filiberto di Savoia. A Fanpage il triste racconto del passato di Ermal Meta. “Non lo vedo da 28 anni”, ecco di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE>>> Veronica Peparini: il tour più emozionante della coreografa | Il racconto

Il racconto di Ermal Meta

Meta Ermal racconto
Ermal Meta e Fabrizio Moro (Getty Images)

Nato a Fier, in Albania, nel 1981, Ermal Meta raggiunge il successo presso il grande pubblico nel 2018. Quell’anno partecipa al Festival di Sanremo in coppia con un altro big della muscia italiana: Fabrizio Moro. I due si esibiscono sul palco dell’Ariston con Non mi avete fatto niente, brano vittorioso che in pochisimo tempo raggiunge le vette delle classifiche nazionali. La sotria di Ermal Meta, spesso raccontata in canzoni come Vietato morire e Lettera a mio padre, è davvero commovente. Ecco il racconto.

LEGGI ANCHE>>> Paola Di Benedetto, così è nata la storia con Federico Rossi: “L’ho fatto io” | Racconto

A Fanpage, il giovane cantante italo-albanese ha raccontato della sua infanzia e, in particolare, del legame con i suoi genitori. Nello specifico, Ermal ha parlato del padre, con cui ha sempre avuto un rapporto complesso. “É uscito dalla mia vita– ha detto il cantante a Fanpage non lo vedo da 28 anni”. Sul padre, Meta ha dichiarato che si trattava di una figura spesso assente. “Non ci parlavo neanche quando era in casa”, ha detto il cantante.

L’arrivo in Italia

Nato e cresciuto in Albania, Ermal Meta arriva Italia all’età di 13 anni. Più precisamente a Bari, dove si trasferisce con la madre e la sorella. Sulla madre, Meta ha speso bellissime parole. La donna era una violinista di spicco in Albania, che ha fatto molti sacrifici per assecondare la passione del figlio, con successo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ermal Meta (@ermalmetamusic)

Eravate a conoscenza del triste racconto del cantante Ermal Meta?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here