Home Lifestyle Netflix, una multa ha scatenato tutto: il rischio chiusura

Netflix, una multa ha scatenato tutto: il rischio chiusura

440
0

Netflix oggi è un portale che tutti noi frequentiamo per guardare film o serie tv e presto magari anche sport. Non tutti sanno però un curioso fatto legato a una multa.

Netflix
Netflix

La piattaforma streaming fu fondata il 29 agosto del 1997 a Scotts Valley in California da Reed Hastings e Marc Randolph. Nel 2013 però la cosa si è allargata decisamente dopo un inizio non troppo felice. In questo ci fu Blockbuster che rifiutò inizialmente di collaborare o acquistare la stessa azienda perché pensava che un servizio di streaming non sarebbe mai decollato. Le cose poi si sono improvvisamente ribaltate con Netflix diventato uno dei maggiori successi degli ultimi anni e Blockbuster fallito letteralmente col tramonto del noleggio video.

LEGGI ANCHE >>> Cambio radicale per la piattaforma

Non tutti sanno però che l’azienda con la N rossa su sfondo nero è partita in maniera decisamente diversa da quella che conosciamo oggi. Inizialmente infatti si è parlato di noleggio di dvd su spedizione. La scelta è stata quella di inviare i dvd a casa delle persone per poi ricevere direttamente un abbonamento mensile con bonifico. Una scelta che è durata poco, ma che poi ha trovato la svolta con internet.

Netflix, quella multa che lanciò tutto

Il lancio di Netflix è stato molto particolare con l’azienda che è nata da un servizio di consegna Dvd via posta. Tutto nacque con Reeds Hastings, uno dei due soci, che fiutò l’affare dopo aver restituito in un videonoleggio il film Apollo 13 in ritardo. Gli fu combinata una multa di 40 dollari e da allora iniziò a pensare che magari in molti sarebbero stati più felici di fare tutto tranquillamente da casa senza doversi per forza recare all’interno di un negozio fisico.

LEGGI ANCHE >>> I film di Natale sulla piattaforma

Netflix
Netflix

 

C’è voluto molto tempo e perseveranza e non sono mancati i momenti in cui si pensò di chiudere tutto e cambiare attività. Ovviamente c’era la speranza di svoltare, ma probabilmente nessuno dei due protagonisti aveva pensato alla possibilità di raggiungere questi risultati incredibili. Il tempo però alla fine ha dato ragione ai due e li ha premiati nel tempo con un risultato incredibilmente importante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here