Home Spettacolo Paola Perego, grande difficoltà: parole che commuovono

Paola Perego, grande difficoltà: parole che commuovono

242
0

La conduttrice televisiva Paola Perego ha deciso di parlare a cuore aperto della sua infanzia: il suo racconto lascia i brividi.

paola perego infanzia
Il triste racconto di Paola Perego (Getty images)

La splendida conduttrice televisiva Paola Perego ha svelato retroscena molto intimi che riguardano la sua vita privata, e in particolar modo, la sua difficilissima infanzia. Prima di scoprire cosa ha voluto raccontarci del suo passato, ripercorriamo i momenti più importanti della sua carriera. Nata a Monza nel 1966, Paola si è traferita ancora molto giovane a Milano per lavorare come modella, ed è così che entra ancora sedicenne nel mondo dello spettacolo.

In seguito arrivano i primi incarichi in televisione, prima presso reti locali del Nord Italia e poi finalmente la tv nazionale. Paola ha condotto alcuni amatissimi programmi televisivi come Forum, Al posto tuo e La talpa, raggiungendo un grandissimo successo. L’abbiamo sempre vista sorridente e super professionale, ma nel suo passato ci sono stati momenti davvero difficilissimi. Vediamo cosa ha voluto svelare della sua infanzia.

LEGGI ANCHE >>> la commovente dedica al padre

Paola Perego e i ricordi dell’infanzia: “Soldi non ce n’erano”

paola perego curiosità
Paola Perego (Getty images)

La conduttrice, ospite al programma Oggi è un altro giorno, ha parlato a cuore aperto dei suoi genitori e delle tante difficoltà che la sua famiglia ha dovuto affrontare in passato. Il suo racconto lascia i brividi. Paola proviene da una famiglia di umili origini: il padre era un falegname, mentre la madre una casalinga. I genitori non le hanno fatto mai mancare le cose indispensabili, racconta la conduttrice, ma tutto il resto era per lei irrangiungibile. Ecco le sue toccanti parole.

LEGGI ANCHE >>> un ricordo impresso nel cuore

Soldi per andare in vacanza non ce n’erano“, racconta Paola, che in passato ha dovuto privarsi di gioie come il mare. “Mi ricordo in quinta elementare andai al mare con la scuola ed era la prima volta che lo vedevo. Mamma venne con me, per vedere il mare anche lei. Aveva 38 anni.” Un qualcosa così semplice come il mare, lei non riusciva nemmeno a immaginarlo. “Io avevo 10 anni ma ne sentivo parlare dai miei amici che andavano in vacanza. Non riuscivo a immaginarlo. Mia madre rimase senza parole“.

L.M.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here