Home Spettacolo Tragedia a Roma, le preghiere e il momento del dolore

Tragedia a Roma, le preghiere e il momento del dolore

331
0

Un turista olandese è stato letteralmente inghiottito dal Lago di Bracciano. Il ragazzo di 22 anni ha lanciato l’allarme visto che al momento si spera ancora di trovarlo vivo.

Samuel Boujadi, così si chiama il turista scomparso, amava Gesù Cristo e i suoi miracoli proprio per questo parenti e amici sperano di ritrovarlo vivo. L’allarme per la sua scomparsa è stato lanciato da un connazionale di 34 anni venerdì mattina. I Carabinieri di Bracciano sottolineano come i turisti fossero giunti sulle rive del lago il 24 giugno, scegliendo come alloggio le loro tende lì sulle rive. Attorno alle 10.30 di venerdì è arrivata la tragedia.

LEGGI ANCHE >>> L’incubo di Elena Morali

Samuel era entrato in acqua all’altezza della spiaggia il “Parco del lago” e da lì si sono perse le sue tracce. Ora a lavoro per ritrovarlo ci sono i vigili del fuoco e il personale della Protezione Civile. Dopo tre giorni di ricerche però non ci sono segnali sul suo possibile ritrovamento e le speranze di riaverlo vivo sono sempre meno. Anche se la speranza in questo caso deve essere l’ultima a morire.

Turista olandese inghiottito dal Lago di Bracciano, chi è?Rosina Carsetti

Samuel Boujadi, il turista olandese inghiottito dal Lago di Bracciano, fa parte con i suoi amici del Family Church, un movimento evangelico di Nijkerk cioè un municipio olandese che sfiora i 40mila abitanti. Quattro amici si sono recati sul Lago in questione per dare una mano nelle ricerche. Un membro del gruppo ha sottolineato su Facebook: “Abbiamo deciso di andare in ricerca per tre giorni con compagno di viaggio la fede, per favore continuate a credere in noi e pregate per un miracolo. Samuel ci credeva”.

LEGGI ANCHE >>> Alberto Sordi l’ultima corsa

Altri amici del ragazzo hanno organizzato delle preghiere di gruppo online. È stato anche lanciato l’hashtag #samuelzalleven, Samuele sopravviverà. La gente cerca di sostenersi a vicenda per riuscire a tirare avanti in un momento di sicuro molto difficile anche per il nostro paese vittima di questo tragico incidente e impegnato nella ricerca disperata del ragazzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here