Home Spettacolo Luca Zingaretti, lancia la bomba: i fan sono disperati

Luca Zingaretti, lancia la bomba: i fan sono disperati

301
0

Luca Zingaretti, attore impegnato e amato dal pubblico, ha svelato uno scenario terrificante che ha fatto tremare i fan. E’ da brividi anche solo pensarlo!

Luca-Zingaretti-serio-Altranotizia
Luca Zingaretti-Altranotizia

Luca Zingaretti è uno tra gli attori più amati e benvoluti dal pubblico, affezionato al suo personaggio di punta, ovvero il Commissario Montalbano. Naturalmente, la sua carriera è costellata da molteplici successi e da sue interpretazioni magistrali, sia sul piccolo che sul grande schermo.

Si possono citare, ad esempio grandi personaggi, trasposti in fiction, come Perlasca, il giudice Paolo Borsellino oppure Adriano Olivetti. Per il cinema, i titoli indimenticabili, sia di spessore che più leggeri, sono: Mio fratello è figlio unico, La nostra vita, Il figlio più piccolo oppure Maldamore.

Ma il ruolo che più ha nel cuore Luca è proprio Salvo Montalbano che non solo l’ha reso popolare, entrando nelle case di milioni di telespettatori ma si sente anche legato da un rapporto speciale.

In questi giorni, però, il famoso attore si è espresso in merito a tale personaggio, sganciando una vera bomba. Ecco cos’ha detto.

Luca Zingaretti, una scelta doverosa

Ormai noto che gli episodi del Commissario Montalbano siano tratti dai romanzi del compianto e geniale scrittore Andrea Camilleri. Al fine di completare la serie ne mancherebbero solo due all’appello: Il Cuoco dell’Alcyon e Riccardino.

Ebbene! Luca Zingaretti ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Repubblica sostenendo che, secondo lui, quest’avventura si rivela conclusa. Da questo si evince che il suo intento sarebbe quello di non voler girare neanche gli ultimi due episodi.

luca-zingaretti-montalbano-altranotizia

LEGGI ANCHE –> Arisa ha finalmente detto sì: la notizia emoziona i fan

D’altronde, i due principali pilastri dell’amata fiction, oltre a lui, erano lo scrittore Camilleri e il regista Alberto Sironi, entrambi scomparsi due anni fa, gravi perdite per l’Arte e la Cultura. A tal proposito, Luca non se la sente più di continuare, per quanto fosse a un passo dalla conclusione della saga, per un encomiabile rispetto che prova e ha sempre nutrito verso di loro.

La reazione dei fan non si è fatta attendere: molti hanno manifestato preoccupazione nel non vederlo più nei panni del famoso Commissario. Addirittura, si sono prodigati in richieste sui social chiedendo a quando le prossime puntate e supplicando che la serie tv non finisca.

LEGGI ANCHE –> Elisa Isoardi, dopo il rifiuto di Rai e Mediaset ecco che fine farà

Ma Luca Zingaretti sembra irremovibile per quanto sembri essere l’unico, all’interno del cast, a non voler continuare. Infatti, Angelo Russo, suo collega e interprete del simpatico Catarella, aveva, invece, lanciato un barlume di speranza nel girare gli ultimi due episodi.

Tutto il pubblico si augura caldamente che il protagonista cambi idea e, in attesa, rivediamo le vecchie puntate, quelle più storiche, riascoltando la magica battuta “Pronto? Montalbano sono!”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here