Home Spettacolo Amici, Raimondo Todaro accusato da un ex allievo: le insinuazioni sono gravissime

Amici, Raimondo Todaro accusato da un ex allievo: le insinuazioni sono gravissime

1216
0

Raimondo Todaro è il nuovo professore di danza di Amici di Maria de Filippi. Alle sue spalle una già lunga carriera televisiva iniziata nel 2005. E’ l’anno in cui Milly Carlucci lo sceglie per assegnarli il ruolo di maestro di danza per la seconda edizione di “Ballando con le stelle”. Ora il professore di Amici è stato accusato da un allievo del talent show. Le insinuazioni sono gravi, ma di cosa è stato accusato?

Raimondo-Todaro-Amici-le-gravi-insinuazioni-Altranotizia
Raimondo-Todaro-Altranotizia

Amici è nato come una splendida opportunità. L’idea originaria di creare una scuola per cantanti, ballerini, attori è stata poi leggermente modificata nel corso degli anni e delle diverse stagioni, ma sostanzialmente è rimasto quel principio di creare un luogo dove porre le basi per un futuro artistico di giovani talentuosi.

Come una vera scuola vi sono gli alunni e vi sono i professori che insegnano e giudicano. I professori, grandi professionisti scelti direttamente da Maria De Filippi e dai suoi collaboratori, hanno l’onore e l’onere di fare delle scelte che, come tutte le scelte, possono essere difficili da prendere e dolorose da comunicare.

Può capitare, quindi, che un professore possa venire attaccato da un alunno che non ha ritenuto equa e giusta la sua decisione ai suoi danni. E’ quello che è accaduto a Raimondo Todaro. L’ accusa a lui rivolta da parte da un suo ex allievo è grave, ma esattamente di cosa si tratta?

Raimondo Todaro e la decisione non presa ad Amici

Raimondo Todaro, nella sua veste di professore di danza, è colui che deve giudicare le prove degli alunni. Non è facile perché non sempre le sue decisioni, così come quelle degli altri professori, sono comprese e condivise pienamente. Anche in questo Amici è esattamente identica ad una scuola tradizionale.

La seconda puntata del pomeridiano di Amici 2021 ha avuto in programma la sfida di danza tra due alunni. Il vincitore della sfida si potrà sedere all’unico banco di latino disponibile nella scuola. Obiettivo importante e prestigioso. Raimondo Todaro, non completamente convinto, ha maturato la decisione di far giudicare l’esibizione dei due giovani alunni da una giuria esterna.

La giuria ha fatto una scelta ed ha premiato la prova di Mattia Zenzola che è stato preferito a Nunzio Stancampiano che non ha assolutamente condiviso la decisione. Cosa ha detto Nunzio?

LEGGI ANCHE —-> Marco Bocci, perché è finita con la più famosa di Amici | L’amara rivelazione

La gravissima accusa

Le parole di Nunzio Stancampiano, pubblicate sui social, sono un’accusa precisa e motivata nei confronti del professore di danza, Raimondo Todaro: “E’ stata un’avventura breve ma intensa. All’inizio non sapevo di trovare Raimondo Todaro ma quando l’ho saputo ho detto ai miei che sarei andato a casa per una ripicca ad un bambino di tredici anni, perchè quando sono andato via dalla sua scuola di ballo avevo quest’età…Non avrebbe mai votato il ballo e infatti ha fatto come Ponzio Pilato, se n’è lavato le mani chiamando i giudici.”

LEGGI ANCHE —-> Lorella Cuccarini senza freni su Amici: chissà come ha reagito la De Filippi

Per Nunzio è stato tutto inevitabile. Già sapeva come sarebbe andata a finire, lo ha annunciato a sua madre ed al suo amico e sfidante Mattia Zenzola. Una ripicca che, secondo Nunzio, gli ha impedito di proseguire il suo sogno. L’accusa è talmente grave che non potrà mancare una replica del diretto interessato, il professore di danza Raimondo Todaro.

Nunzio-Stancampiano-Amici-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here