Home Spettacolo Veronica Gentili, lei sì che è figlia d’arte | Chi sono i...

Veronica Gentili, lei sì che è figlia d’arte | Chi sono i prestigiosi genitori

935
0

Veronica Gentili, un’attrice con la passione per il giornalismo. Una doppia vita professionale che le ha permesso di seguire le sue grandi passioni. Attrice e giornalista, professioni dove si ritrovano, insieme, studio e talento, fantasia e creatività. Forse per lei il cammino è stato un pò più semplice grazie alla presenza di due genitori di assoluto prestigio. Chi sono?

Veronica-Gentili-figlia-d'arte-Altranotizia
Veronica-Gentili-Altranotizia

Veronica Gentili, è uno dei volti nuovi nel panorama televisivo. Un volto noto del cinema e del teatro che ha scelto di seguire l’altra sua grande passione: il giornalismo. Romana, classe 1982, diplomata all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico nel 2006, ha intrapreso la carriera di attrice ricoprendo ruoli sia per la televisione che per il cinema ed il teatro.

Un altro passo decisivo per la sua vita professionale è avvenuto nel 2015 quando è diventata giornalista pubblicista. Per l’attrice si spalanca un altro mondo, affascinante e diverso, che le ha fatto subito maturare esperienze significative. Inizia con suo blog all’interno del Fatto Quotidiano, per passare poi a partecipazioni a trasmissioni quali L’aria che tira Coffee Break in onda su La7.

Il volto e la professionalità di Veronica Gentili hanno iniziato a far breccia sul pubblico a casa e sui dirigenti Mediaset, che hanno deciso in breve tempo di assegnarle la co-conduzione del programma Stasera Italia su Rete 4 ed affidarle la conduzione di Stasera Italia Weekend. Una crescita continua e costante anche nel mondo del giornalismo.

Un talento figlio di genitori che della creatività, della capacità di trasmettere emozioni ne hanno fatto un mestiere. Quali sono i nomi dei famosi genitori di Veronica Gentili?

Veronica Gentili, tra il teatro ed un taccuino

Veronica Gentili nella sua presentazione sul Fatto Quotidiano, fa un quadro di sè stessa utilizzando parole chiare, che ne hanno tracciato un profilo umano che chiarisce bene anche le successive scelte professionali. Come quando ha spiegato che dopo il diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica si avventura: “nella selva oscura di teatro, cinema e televisione, senza mai dimenticare un taccuino invisibile su cui annotare tutto ciò che meriti la mia attenzione.”

Il taccuino dove prendere appunti, registrare fatti ed emozioni da raccontare successivamente in un post o in un articolo. Quella sua capacità di vedere il mondo nella sua totalità o, come dice lei: “senza compartimenti stagni“. Unire le diverse discipline, favorendo “rimandi, collegamenti e contaminazioni“. L’essere attrice e giornalista non sono che diversi ambiti di un’unica realtà.

In questa sua visione così globale, tanto ha inciso quello sguardo artistico, a 360°, proveniente dai suoi genitori. Genitori tanto importanti per la sua formazione e così tanto presenti nel mondo culturale italiano. Chi sono?

LEGGI ANCHE —-> Alessandro Borghese, lui si che è un vero figlio d’arte: i genitori sono dei divi della tv

Un’autentica figlia d’arte

Si può dire che Veronica Gentili l’Arte l’ha respirata e vissuta nella sua casa. Una tela, una tavolozza di colori, quella capacità unica di mescolarli e creare nuove magie cromatiche. E poi con i colori raccontare storie ed emozioni, gioie e dolori. I suoi genitori le hanno trasmesso la capacità di descrivere il mondo, loro con i pennelli, lei con la voce ed un taccuino.

LEGGI ANCHE —-> Vittorio De Sica – L’arte della scena: artista e intellettuale

Renzo e Netta Vespignani, sono stati i genitori di Veronica Gentili. Sua madre, pittrice, è scomparsa nello scorso mese di marzo dopo una lunga malattia, suo padre invece, pittore, illustratore, scenografo e incisore italiano è venuto a mancare nel 2001. Tanto talento e creatività trasmessi, pari pari, alla loro figlia Veronica Gentili.

Veronica-GentiliI-figlia-d'arte-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here