Home Cucina & Ricette Famiglia Reale, ‘scovato’ il suo menu natalizio | Nulla da invidiare ai...

Famiglia Reale, ‘scovato’ il suo menu natalizio | Nulla da invidiare ai pranzi italiani

779
0

Famiglia Reale ed il Natale 2021. Una festa che quest’anno avvertirà una grave mancanza, quella del principe Filippo di Edimburgo. Intanto, però, si è scoperto il menù natalizio per Elisabetta II ed i suoi familiari.

Regina Elisabetta II-menù-natalizio-Altranotizia
Regina Elisabetta II, Famiglia Reale-Altranotizia

Il Natale è in arrivo. Mancano ancora un paio di settimane, ma già si comincia a pensare a come addobbare le nostre case. Quello che avviene in tutte le abitazioni in questo periodo dell’anno, accade, pari pari, all’interno della residenza più importante d’Inghilterra. Anche lì, nella casa della regina più longeva della storia, s’inizia a pensare alle prossime festività curando tutti i particolari, cercando di non tralasciare nulla. A partire dal menù natalizio.

Quale menù sarà servito alla Royal Family a Natale? Domanda intrigante, alla quale stanno cercando già di dare una risposta la squadra di cuochi che arricchiscono le reali cucine. Ognuno con la sua specifica competenza, piatti a base di carne o di pesce, fino ad arrivare allo chef specializzato in dolci, passione mai nascosta di Elisabetta II. Ma chi può aiutarci a scoprire il menù natalizio della più grande regina del mondo?

Famiglia Reale, quale menù per il Natale?

A darci una mano alla ricerca delle risposte riguardanti i reali interrogativi legati al menù natalizio della famiglia più prestigiosa d’Inghilterra, e non solo, c’è lo chef Darren McGrady, forte della sua esperienza maturata in tanti anni a servizio della Regina Elisabetta e di Lady Diana. Nel corso di un’intervista a MyLondon, lo chef ha rivelato alcuni dei segreti che albergano nelle cucine reali.

Iniziamo dai divieti imposti dalla Regina: niente sapori forti e niente aglio o cipolla. Soprattutto l’aglio non è amato dalla sovrana. E poi? A detta dello chef la Regina è molto tradizionalista, quasi noiosa, poiché a Natale pretende sempre lo stesso menù classico a base di tacchino: “Sempre lo stesso pasto, quando si tratta di feste sono noiosi: niente prosciutti o altro, solo tacchino“.

A Natale si gusta…

McGrady rivela come tre tacchini siano riservati solamente alla Regina e la sua famiglia, serviti nella sala da pranzo reale, poi uno per i bimbi e altri per il resto dello staff. I tacchini sono tutti ripieni di castagne o salvia e cipolla, salsa di mirtilli e salsa di pane, e serviti con purè e patate arrosto. Anche durante le festività natalizie la regina non eccede mai nel mangiare, sempre piccole porzioni.

E come contorno? I cavoletti di Bruxelles, carote e pastinaca arrosto. E poi non può certo mancare il dolce, la portata più attesa da Elisabetta II. Ecco pronto un pudding natalizio, il tipico dolce inglese dalla forma rotonda e a base di uova, mandorle, frutta candita, rum e spezie.

LEGGI ANCHE –> Regina Elisabetta in una valle di lacrime | Altro lutto a Corte

LEGGI ANCHE –> Regina Elisabetta va contro il parere dei medici: ecco dove è stata beccata

McGrady conclude che, prima di sedersi a tavola, la Regina non rinuncia mai ad un classico cocktail gin e dubonnet, il preferito da Elisabetta II. Anche se il prossimo Natale sarà forzatamente più triste, per la recente scomparsa del principe Filippo, Elisabetta II non rinuncerà alle sue sane, e tradizionali, abitudini.

Christmas-pudding-menù-Regina-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here