Home Spettacolo Gerry Scotti, perché è stato lasciato dall’ex moglie | Il retroscena distruttivo

Gerry Scotti, perché è stato lasciato dall’ex moglie | Il retroscena distruttivo

1684
0

Gerry Scotti è uno dei volti più amati della nostra televisione e non è un modo di dire. Un personaggio in grado di attirare simpatia come nessuno. Ma anche nella vita del conduttore vi è stato un momento difficile. Quale?

Gerry-Scotti-retroscena-distruttivo-Altranotizia
Gerry-Scotti-Altranotizia

Gerry Scotti appartiene a quell’esclusivo microcosmo di artisti che possono essere definiti ‘di famiglia’. Non basta essere in televisione tutti i giorni, a tutte le ore, occorre avere qualcosa in più. Occorre un volto che sappia instaurare da subito un’emozione profonda con chi lo guarda da casa, bucare lo schermo con educazione, buon gusto, simpatia e, soprattutto, umanità. Esattamente come il conduttore di Miradolo Terme.

E quanto grande sia l’affetto del pubblico nei confronti del conduttore di Caduta Libera, lo si è visto concretamente un anno fa, quando il Covid – 19 ha colpito anche lui. Quel ricovero in terapia intensiva che ha tenuto tanti con il fiato sospeso, fino alla completa guarigione, attesa come una liberazione. Per Gerry e per i suoi numerosissimi fan. E nella vita del conduttore vi è stato anche un altro momento difficile. Quale?

Gerry Scotti, perché è stato lasciato dall’ex moglie

Oggi Gerry Scotti è un uomo felice, umanamente e professionalmente. Da tanti anni il conduttore è legato sentimentalmente a Gabriella Perino, la sua compagna dal 2011. Un amore nato tanti anni fa, quando i due hanno avuto una relazione, poi il conduttore ha deciso di sposare nel 1991 Patrizia Grosso, dalla cui relazione è nato poi Edoardo. Un matrimonio che si è concluso definitivamente nel 2009, anno del divorzio.

Per Gerry è stata come una sconfitta. Per lui che ha sempre creduto fortemente nella famiglia come valore portante, è stato difficile da accettare. Una separazione consensuale, in un momento in cui sua moglie aveva trovato un’altra persona. Ma Gerry Scotti in cuor suo ha sempre saputo che non era quella la vera motivazione.

Una consapevolezza confessata in un’intervista a Vanity Fair dove il conduttore ha riconosciuto, in tutta sincerità, come sia stato lui la causa principale della fine del suo matrimonio, poiché a causa dei suoi impegni televisivi sempre più pressanti ha trascurato troppo, e per troppo tempo, sua moglie Patrizia.

Dopo la tempesta c’è sempre il sole

Il conduttore ha confessato recentemente a La Stampa: “Mi vergognavo di aver finito la storia della mia famiglia… ho dovuto fare le valigie e uscire da casa mia, il posto dove era nato e viveva mio figlio”.

LEGGI ANCHE —> Gerry Scotti, avete mai visto la sua casa? È un sogno ad occhi aperti

LEGGI ANCHE —> Gerry Scotti ha una nuora bellissima | Chi è la nota giornalista

Ora il suo amato Edoardo, insieme a sua moglie, Ginevra Piola, gli hanno fatto il regalo più bello, una bellissima nipotina di nome Virginia, in suo onore, dato che il vero nome del conduttore è Virginio Scotti.

Gerry-Scotti-nonno-retroscena-distruttivo-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here