Home Spettacolo Simone Di Pasquale: altro che addio alla danza | Ecco perché lascia...

Simone Di Pasquale: altro che addio alla danza | Ecco perché lascia Ballando

6253
0

Simone Di Pasquale ha salutato dopo 16 anni la trasmissione che gli ha regalato un grande successo tra il pubblico a casa: Ballando con le stelle. Ma il suo non è un addio, anzi. Scopriamo il futuro dell’insegnante – simbolo del dancing show di Rai Uno.

Simone-Di-Pasquale-addio-a-Ballando-Altranotizia
Simone Di Pasquale-Altranotizia

La finalissima è là, a tre passi…di danza. Sabato prossimo si concluderà Ballando con le stelle, stagione 2021 e la conduttrice e madrina Milly Carlucci sta ormai ultimando gli ultimi preparativi per un finale spettacolare. E la domanda che tutti si stanno facendo da giorni è soltanto una: quale tra queste coppie trionferà nella finalissima di sabato?

Ecco i 6 concorrenti finalisti con i rispettivi insegnanti: Arisa e Vito Coppola, Sabrina Salerno e Samuel Peron, Valeria Fabrizi e Giordano Filippo, Morgan e Alessandra Tripoli e Federico Fashion Style e Anastasia Kuzmina, Bianca Gascoigne e Simone Di Pasquale.

Nella serata delle grandi emozioni di Ballando con le stelle, quella di sabato scorso, una è rimasta più impressa nella mente degli spettatori. Quale?

Simone Di Pasquale, un commovente addio

Un rapporto di lavoro durato 16 anni è qualcosa di molto di più che un semplice compito giornaliero da svolgere e basta. Lui è stato presente fin dalla nascita del dancing show e con il suo talento e la sua naturale simpatia ha contribuito in maniera determinante all’incredibile successo di Ballando con le stelle.

Per questo la decisione di Simone Di Pasquale di lasciare il programma non è stata affatto facile. Una sincera commozione l’ha colto al momento dell’annuncio. Altrettanto sincera l’emozione che ha colpito i giurati ed il saluto di Selvaggia Lucarelli ha sintetizzato al meglio un pensiero condiviso da tutto il pubblico: “Sei il più carismatico e il più bravo, sai adattarti al concorrente che balla con te“. Ma a 43 anni Simone Di Pasquale dirà veramente addio alla danza? Oppure…

Ecco dove lo vedremo

Simone Di Pasquale è un patrimonio artistico da tutelare. Milly Carlucci è colei che lo ha scoperto e lanciato. Nessuno più di lei sa quanto il ballerino romano possa dare, anche ricoprendo ruoli diversi da quello canonico dell’insegnante di danza. Ed è stata proprio la conduttrice di Sulmona a svelare il futuro dell’ormai ex insegnante di Ballando.

Milly Carlucci ha infatti annunciato in un’intervista trasmessa dal canale YouTube de Il Fatto Quotidiano che Simone Di Pasquale sarà il nuovo coreografo de Il Cantante Mascherato. Queste le sue parole: “Simone è un valore artistico importante, nel ballo e anche fuori dal ballo. Perché poi lui ha imparato a fare televisione, è uno spiritoso. È uno in sintonia con Rai 1“. Il ballerino romano prenderà così il posto di Raimondo Todaro.

LEGGI ANCHE —> Bianca Gascoigne ha ceduto al ritocchino? Il clamoroso prima e dopo

LEGGI ANCHE —> Milly Carlucci non si è risparmiata su Mara Venier: “sei una…”

Altro che addio, quindi. Si apre un altro capitolo della storica collaborazione Carlucci – Di Pasquale e non è detto che si sia completamente chiuso il suo rapporto con Ballando con le stelle, sicuramente non più come insegnante, ma come…Ma a questo ci dovrà pensare, eventualmente e come sempre, Milly Carlucci.

Milly-Carlucci-Simone-Di-Pasquale-nuovo-ruolo-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here