Home Spettacolo Enzo Iacchetti, il dramma di un padre: “fino ai 22 anni ha...

Enzo Iacchetti, il dramma di un padre: “fino ai 22 anni ha girato tutti i medici del mondo”

2078
0

Enzo Iacchetti è ritornato dietro al bancone più famoso d’Italia, quello di Striscia la notizia. Accanto a lui il compagno di sempre, Ezio Greggio. Una carriera lunghissima ed un periodo drammatico. Quale?

Enzo Iacchetti dramma di un padre-Altranotizia
Enzo Iacchetti-Altranotizia

Da lunedì 13 dicembre si è ricostituita una delle coppie più longeve ed amate della televisione. E’ un incredibile déjà vu che dura da ventotto anni, ma che rimane, sempre, eternamente giovane. Enzo Iacchetti e Ezio Greggio sono tornati dietro il bancone del telegiornale satirico più famoso d’Italia. La coppia storica di Striscia la notizia è di nuovo ripartita, con il suo carico inesauribile di simpatia.

Una nuova avventura per Enzino, come lo chiama affettuosamente Ezio Greggio, che prosegue un viaggio artistico iniziato sul finire degli anni ’70 al Derby Club di Milano, fino ad arrivare al 1990 con il grande successo ottenuto grazie alle sue partecipazioni al Maurizio Costanzo Show. Nel 1994 è partita la grande avventura con Striscia la notizia insieme ad Ezio Greggio. Una lunga carriera, ricca di successi ed un periodo difficilissimo, vissuto da padre, che ha segnato la sua vita. Cosa è accaduto?

Enzo Iacchetti e la terribile malattia

Enzo Iacchetti è stato sposato con Roberta fino al 1987, anno in cui è nato il loro unico figlio, Martino Iacchetti. Il giovane Iacchetti non ci ha pensato due volte e sentendo dentro il sacro fuoco dell’arte ha seguito le orme paterne. Oggi infatti è un artista completo, dato che è un attore, musicista ed insegnante di teatro. Nel suo passato c’è stato, però, un momento buio, che il suo papà Enzo ha raccontato non senza una grande emozione.

Nel salotto di Silvia Toffanin, a Verissimo, il comico lombardo ha ripercorso quel periodo così complesso e disperato. Una giovinezza, quella di Martino, segnata da una malattia a cui non si riusciva a trovare rimedio: “E’ stato fortunato, ha passato una bruttissima infanzia perché dai 16 ai 22 anni ha girato tutti i medici del mondo”. Fino al medico ‘giusto’, che ha trovato la cura ‘giusta’, ridonando a Martino la vita normale e a papà Enzo la serenità. E Martino cosa pensa di papà Enzo?

La confessione di Martino

Con Silvia Toffanin, accanto ad Enzo Iacchetti, vi era anche il figlio Martino, che ha fatto una confessione sul suo papà che ha sorpreso la conduttrice e non solo lei. Infatti descrivendolo lo ha definito come malinconico e molto riflessivo.

LEGGI ANCHE —> Enzo Iacchetti, la fine con l’ex velina Maddalena Corvaglia: dopo anni la triste verità

LEGGI ANCHE —> Ezio Greggio, sapete chi è la giovanissima fidanzata? Ex di UeD

“Sono tristissimo nella vita. Sono musone, introverso”, ha poi confermato lo stesso attore lombardo. Poco male dato che tutti i più grandi comici della storia erano malinconici e musoni. E’ un tratto distintivo che appartiene soltanto ai grandi. Come Enzo Iacchetti.

Martino-e-Enzo-Iacchetti-malattia-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here