Home Spettacolo Kate Middleton non si trattiene: l’ha fatto per la prima volta in...

Kate Middleton non si trattiene: l’ha fatto per la prima volta in pubblico

447
0

Kate Middleton, figura emblematica della monarchia inglese e sempre più amata dal popolo. A Natale non ha saputo trattenersi e ha fatto…Cosa?

Kate-Middleton-incontenibile-Altranotizia
Kate Middleton-Altranotizia

Un Natale diverso. Sicuramente migliore rispetto a quello del 2020 quando non vi erano ancora i vaccini anti Covid-19, ma ancora con delle restrizioni che non fanno vivere le festività natalizie come tutti vorrebbero. Anche nella Reale Famiglia inglese le rigide norme imposte contro la pandemia hanno modificato in corsa i piani dei festeggiamenti. Kate Middleton in questo momento è la vera immagine della monarchia inglese, perfettamente a suo agio tra la Regina Elisabetta e suo marito, il principe William.

Lei rappresenta la tradizione ed insieme la novità dettata dalla sua giovinezza. Questo Natale lo ha confermato. La duchessa di Cambridge, come da tradizione, è andata a messa nella chiesa di St Mary Magdalene Church, con il principe William ed i loro tre figli: George, Charlotte e Louis. E la duchessa di Cambridge la vigilia di Natale si è regalata un momento tutto suo, come mai prima. Cosa ha fatto la consorte del principe William?

Kate Middleton l’ha fatto per la prima volta in pubblico

La pandemia detta le sue regole. Dure ed intransigenti. In ossequio a tali norme i duchi di Cambridge hanno deciso di passare le festività natalizie nella loro casa del Norfolk, Anmer Hall. Gli altri componenti della famiglia reale si sono ritrovati invece a Windsor. Carlo e Camilla, in compagnia del principe Edoardo e della moglie Sophie, hanno partecipato alla funzione alla St George’s Chapel.

Non era presente Elisabetta II, per una sua precisa scelta, una decisione non dovuta all’ossequio delle norme anti-Covid. Nel frattempo la sera della vigilia di Natale è stato trasmesso in televisione un grande evento organizzato da Kate Middleton: Together at Christmas, il concerto che si è tenuto nell’Abbazia di Westminster e che ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Ellie GouldingLeona Lewis.

All’evento hanno preso parte diversi membri della famiglia reale, tra cui la principessa Eugenie, Jack Brooksbank, la principessa Beatrice. Il momento più emozionante è stato quando la duchessa di Cambridge si è seduta al pianoforte esibendosi, per la prima volta in pubblico, assieme al cantautore Tom Walker, per ricordare le vittime della pandemia. Un’esibizione da applausi che ha fatto conoscere a tutti la sua grande passione per il pianoforte e dove ha suonato mostrando anche un look perfetto per il periodo: un total red arricchito da un dettaglio dal grande valore simbolico che non è passato inosservato. Quale?

Il dettaglio non passa inosservato

Potevano passare inosservati gli orecchini indossati dalla duchessa di Cambridge al concerto di Natale? Assolutamente no. Gioielli reali peraltro indossati soltanto in rarissime altre circostanze, ma che, in questo periodo, assumono una grande valenza simbolica. Per il secondo anno la pandemia ha condizionato, spesso addirittura impedito, i ricongiungimenti tra le famiglie. Per Elisabetta II questo è il secondo Natale lontano da alcuni familiari ed il primo senza suo marito, il principe Filippo di Edimburgo.

LEGGI ANCHE —> La Regina Elisabetta soffre di cinetosi: malattia che colpisce tanti 

LEGGI ANCHE —> Kate e William hanno fatto impazzire la Regina: il motivo è assurdo

Gli orecchini indossati da Kate Middleton sono un segno di grande vicinanza proprio nei confronti dell’anziana sovrana. La famiglia reale è sempre più unita, nonostante le norme anti-Covid creino qualche difficoltà per un effettivo ricongiungimento. Ancora una volta, però, la figura della duchessa di Cambridge offre un’immagine di forte coesione della monarchia inglese. Un segnale per i sudditi di Sua Maestà e per la stessa Elisabetta II.

Kate-Middleton-pianoforte-Altranotizia (1)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here