Home Cucina & Ricette Torta salata alla parmigiana | La ricetta di Benedetta Rossi

Torta salata alla parmigiana | La ricetta di Benedetta Rossi

409
0

Benedetta Rossi ci apre nuovamente le porte della sua cucina, proponendoci un piatto unico, davvero invitante: la torta salata alla parmigiana. Ecco la sua ricetta.

torta-salata-alla-parmigiana-ricetta-Benedetta-Rossi-Altranotizia
Torta salata alla parmigiana-Altranotizia

Nessuno può resistere ad una gustosa torta salata, bella fumante. Un piatto unico e pratico quando non si hanno idee ma, soprattutto, versatile poiché non esiste una ricetta standard ma è di libera creatività e fantasia, al fine di stuzzicare il proprio palato con abbinamenti interessanti.

Uno di questi rientra proprio nell’adattare la ricetta della parmigiana di melanzane, incorporandola in una torta salata fragrante. E tale proposta non poteva che essere fornita da una delle migliori foodblogger in circolazione: Benedetta Rossi. Ecco perciò, di seguito, gli ingredienti e il procedimento per realizzare la torta salata alla parmigiana.

Torta salata alla parmigiana: ecco gli ingredienti

Una torta salata può essere farcita come più si preferisce: può essere più leggera, di sole verdure oppure più saporita, simile alla torta pasqualina. In questo caso, per la torta salata alla parmigiana, si necessitano due gruppi di ingredienti, uno per l’impasto e l’altro per il ripieno.

Al fine di eseguire il primo, servono 300 grammi di farina, 100 millilitri, rispettivamente, di olio di oliva e acqua fredda. Infine, due cucchiaini di lievito istantaneo per torte salate. Invece, per quanto riguarda la farcitura, sono richiesti 250 grammi di salsa di pomodoro, 50 grammi di grana grattugiato, una melanzana grigliata, una mozzarella, sale e olio quanto basta.

Già solo per gli ingredienti, si può già assaporare quel gusto così invogliante ed accattivante che stimola il palato. A maggior ragione, ecco pronta la ricetta vera e propria di Benedetta Rossi, ovvero la modalità di esecuzione quale colonna portante di questo meraviglioso capolavoro culinario.

La ricetta da seguire

Solitamente, in vista anche del poco tempo a disposizione, in genere si utilizza una pasta sfoglia già pronta ma, questa volta, Benedetta ci insegna a realizzare la pasta brisée, specifica per torte salate e rustici. Innanzitutto, in una ciotola versare la farina, il lievito e il sale. Effettuare una prima mescolata dopodiché aggiungere l’olio di oliva e continuare ad amalgamare.

Unire al composto l’acqua fredda e proseguire nella lavorazione fino a che diventi un panetto soffice ed omogeneo. A seguire, stenderlo su un piano da lavoro per renderlo sufficientemente sottile. Intanto, ci si procuri una teglia, dal diametro di 24 centimetri e, previamente oliata, adagiare la sfoglia, rifinendone i bordi.

LEGGI ANCHE —> Sbriciolata patate e salmone | La ricetta di Benedetta Rossi

LEGGI ANCHE —> Pasta frolla senza uova | La ricetta di Benedetta Rossi

Adesso è l’ora della farcitura per cui si realizzino diversi strati tanti quanti sono necessari, anche se la bravissima ‘guru’ dei fornelli ne consiglia due: una base di salsa di pomodoro, quattro o cinque fettine di melanzane, spolverata di formaggio grattugiato, un pizzico di sale e mozzarella. Infine, infornare a forno ventilato, a 180° per 35-40 minuti; a forno statico, 190° per 35-40 minuti. Una ricetta da leccarsi ‘i baffi’ e di cui non se ne potrà più fare a meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here