Home Spettacolo Katia Ricciarelli spiffera cosa le hanno detto gli autori in confessionale: altro...

Katia Ricciarelli spiffera cosa le hanno detto gli autori in confessionale: altro che squalifica!

1665
0

Katia Ricciarelli protagonista come non mai nella casa del Grande Fratello Vip. In molti ne chiedevano l’immediata squalifica dopo alcune sue gravi affermazioni nei giorni scorsi ed invece è successo tutt’altro. Cosa è accaduto?

Katia-Ricciarelli-squalifica-Altranotizia
Katia-Ricciarelli-Altranotizia

Nella serata di venerdì scorso tutti l’attendevano al varco. Il clima era paragonabile a quello degli indimenticabili film western di John Ford, con gli indiani posizionati sulle alture del Gran Canyon in attesa dei “visi pallidi” a cui tendere l’agguato finale. Nella casa del Grande Fratello Vip, Katia Ricciarelli era il soggetto sotto attacco.

Gli atteggiamenti della soprano di Rovigo degli ultimi giorni, corredati da frasi di dubbio gusto contro le donne e Lulù Selassiè, avevano scatenato una dura reazione da parte del popolo del web che ne aveva chiesto a gran voce l’immediata squalifica. La serata di venerdì era la classica resa dei conti, ma nulla è andato nella direzione che in tanti avevano previsto. Cosa è realmente successo nella puntata di venerdì?

Katia Ricciarelli e Lulù pari sono, secondo Signorini

Lo scontro verbale dai toni molto accesi, per usare un eufemismo, tra Katia Ricciarelli e Lulù Selassiè, con alcune parole della soprano rivolte contro la minore delle principesse etiopi, che le ha giudicate come esplicitamente razziste, hanno suscitato un tale movimento di opinione contro la vip più celebre della casa, che nella puntata di venerdì si attendevano prese di posizione forti e nette da parte di Alfonso Signorini e degli autori del reality.

Alfonso Signorini non si è tirato indietro ed è entrato nella casa per spiegare a chiare lettere ai concorrenti che i limiti erano stati abbondantemente superati. Alcuni non stavano certo facendo una bella figura usando certi toni ed esprimendosi in toni arroganti e volgari: “Tutti quanti dobbiamo vergognarci di fronte a quanto abbiamo sentito: dalla parola ‘scimmia’ alla frase ‘vai a studiare al tuo paese’, ma dobbiamo vergognarci anche di una ragazza che rivolge epiteti irripetibili ad una signora di settant’anni”

In sostanza le dichiarazioni del padrone di casa hanno alla fine equiparato le affermazioni di Katia Ricciarelli a quelle di Lulù Selassiè e questo ha ulteriormente acceso le polemiche che sono corse via web. Come se ciò non bastasse si sono aggiunte altre dichiarazioni della soprano…

I complimenti alla soprano

Del clima che ormai si respira all’interno della casa, con due fazioni, capitanate da Katia Ricciarelli e da Miriana Trevisan, posizionate rigidamente l’una contro l’altra, l’abbiamo raccontato già diverse volte e in questo momento non occorre certo che si getti ulteriore benzina sul fuoco. Invece alcune dichiarazioni, proprio della soprano, sembrano andare, purtroppo, verso quella direzione.

LEGGI ANCHE —> Katia Ricciarelli stavolta non potrà sfuggire: l’ultima frase ha disgustato il web

LEGGI ANCHE —> Bel colpo per Alfonso Signorini: non poteva chiedere di meglio

Queste le parole della Ricciarelli svelate durante un colloquio confidenziale con Soleil Sorge: “Ieri, ho avuto i complimenti da tutti dall’alto per come mi sono comportata. Grazie tante, ho detto, ma mi è costato molto“. Non è difficile immaginare quali siano state le reazioni degli spettatori dopo queste parole della soprano. Non soltanto, secondo loro, non vi è stata alcuna squalifica, ma addirittura si sono aggiunti i complimenti da parte degli autori. Secondo molti, decisamente troppo.

Alfonso-Signorini-critica-Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here