Home Spettacolo Alberto di Monaco, non poteva fare gesto peggiore: Charlène già dimenticata così

Alberto di Monaco, non poteva fare gesto peggiore: Charlène già dimenticata così

1945
0

Alberto di Monaco continua a presenziare eventi senza avere accanto la principessa Charlène ancora ricoverata nella clinica in Svizzera. Alla festa di Santa Devota, però, una presenza non è passata certo inosservata. Quale?

Gli eventi mondani, istituzionali, religiosi continuano a susseguirsi. Come potrebbe essere altrimenti quando si fa Grimaldi di cognome? Il ruolo, il rango, la tradizione sono lì ad imporli ed è obbligatorio presenziare, anche quando non si avrebbe nessuna voglia di esserci.

Alberto-e-Charlène-di-Monaco-dimenticataAltranotizia (1)
Alberto-e-Charlène-di-Monaco-Altranotizia

Alberto di Monaco di questi eventi li ha vissuti tanti, ma nell’ultimo anno è cambiato profondamente l’approccio. Non avendo accanto la principessa Charlène, il suo posto è stato via via preso dalle sue due sorelle, le principesse Carolina e Stephanie. Ma alla festa della patrona del Principato, Santa Devota, accanto alla consueta e malinconica assenza della principessa, non è passata inosservata una presenza. Di chi?

Alberto di Monaco, non poteva fare gesto peggiore

Il 27 gennaio il Principato di Monaco ha festeggiato la sua patrona, Santa Devota. In tanti si auguravano che la principessa Charlène si mostrasse nuovamente ai suoi sudditi esattamente un anno dopo l’ultima apparizione pubblica con l’intera famiglia. Ma così non è stato. E il giorno della festa il principe Alberto, insieme ai suoi figli e sua sorella Carolina, si è affacciato al balcone del Palazzo.

Ha sì partecipato alla funzione religiosa, dove è apparsa anche Nicole Coste, l’ex hostess da cui Alberto di Monaco ha avuto un figlio, Alexandre, nato nel 2003. Una presenza che non ha potuto evitare nuove voci riguardanti i reali rapporti tra Alberto di Monaco e la principessa Charlène. Tutti sono a conoscenza infatti dei pessimi rapporti esistenti tra le due donne e vedere l’ex amante del principe durante un’importante evento, per di più in concomitanza con la forzata assenza della principessa, non ha certo aiutato a rasserenare gli animi. E poi ci sono le parole di Nicole Coste

Charlène già dimenticata

Una presenza, quella di Nicole Coste, che secondo gli osservatori più vicini alla famiglia Grimaldi, sta diventando sempre più assidua nel Palazzo. E le parole dell’ex hostess, rilasciate a LC News, alimentano ulteriori polemiche, quando, parlando delle condizioni di salute della principessa Charlène, dice: “Non mi interessa cosa le succede. Perché dovrei preoccuparmene? Tutto ciò che accade oggi alla Principessa è il risultato del karma“.

LEGGI ANCHE —> Alberto di Monaco distrutto dal gesto dei figli: il mondo si commuove

LEGGI ANCHE —> Charlène di Monaco, com’è ridotta in quella clinica | I rumors sono inquietanti

Ma che cos’è il karma? E’ un termine che, nella religione e filosofia indiana, indica il frutto delle azioni compiute da ogni essere umano che segue il principio di causa effetto. Secondo la legge del karma, infatti, le azioni positive creano meriti e le azioni negative demeriti. Le parole di Nicole Coste sembrano quasi volere indicare il motivo della malattia della principessa Charlène. Secondo l’ex hostess infatti lei che ha sempre trattato male suo figlio Alexandre, nonché figlio anche di Alberto di Monaco, è stata ‘punita’ per questo suo atteggiamento negativo. Un altro oscuro tassello di una storia che non riesce a scorgere la luce.

Alberto-e-Charlène-di-Monaco-dimenticataAltranotizia (1)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here