Home Spettacolo Serena Bortone, dedica particolare proprio per lei: “Mi hai fatto commuovere dalla...

Serena Bortone, dedica particolare proprio per lei: “Mi hai fatto commuovere dalla rabbia”

737
0

Serena Bortone nel suo salotto di Oggi è un altro giorno ha ospitato tanti personaggi, alcuni dei quali hanno raccontato storie toccanti. Esattamente ciò che è accaduto soltanto un paio di giorni fa, quando è stata intervistata…

Vi sono momenti di televisione a cui è bello assistere. Momenti dove temi anche particolarmente sensibili, intimi, che toccano nel profondo l’animo umano, vengono inquadrati e raccontati dai protagonisti con una forza, una dignità e, spesso, con un coraggio, straordinari.

Serena-Bortone-commozione-Altranotizia
Serena-Bortone-Altranotizia

Serena Bortone è una giornalista che in questi anni ci ha abituati ad ascoltare spaccati di vita anche duri, ma lei, ogni volta, ha dimostrato, soprattutto, di saperli trattare. A Oggi è un altro giorno, la giornalista romana ne ha dato un’ulteriore dimostrazione in un’intervista risalente ad un paio di giorni fa. Chi ha intervistato Serena Bortone?

Serena Bortone e quel tema delicato

Serena Bortone ha ospitato nel suo salotto di Oggi è un altro giorno una nota make up artist, grande amica della cantante Anna Tatangelo. Entrambe originarie di Sora, in provincia di Frosinone, hanno vissuto un momento in cui le loro vite si sono saldate indissolubilmente. E’ il 2008 quando sul palco del Festival di Sanremo, una giovanissima Anna Tatangelo ha interpretato la canzone Il mio amico, il cui testo affrontava il tema dell’omotransessualità.

Quella canzone era stata scritta pensando a lei, Claudia Ferri, che nel 2008 era ancora Claudio. Lei è stata ospite di Serena Bortone e lì, davanti alle telecamere, ha ripercorso tutto il suo drammatico cammino, fino a quando, a 40 anni, ha deciso di diventare quella che si è sempre sentita di essere, una donna. Ha raccontato come: “Non avevo mai fatto outing con nessuno, neppure con la famiglia. Quando mia madre ha letto i giornali, ha capito tutto e per quasi una settimana non mi ha rivolto la parola“.

L’emozione è forte all’interno dello studio. Le parole di Claudia vanno dritte al cuore quando si ascolta ciò che ha dovuto subire in termini di violenze verbali e psicologiche, che l’hanno spinta fino al consumo di psicofarmaci all’età di 13 anni. La Bortone, dopo l’intervista, ha pubblicato un post su Instagram nella cui didascalia scrive: “Grazie Claudia Ferri. Mi hai fatto commuovere dalla rabbia, perché la violenza e l’omotransfobia sono indegne di una società civile“. Tanti i consensi al post della giornalista romana.

Grazie a Serena e a Claudia

Un’intervista che ha lasciato il segno. Lo si può perfettamente comprendere dai tanti messaggi in risposta al post di Serena. Tra le prime a rispondere è stata l’attrice Serena Grandi che ha scritto: “Claudia Ferri è una persona fantastica, speciale e poi trucca benissimo“.

LEGGI ANCHE —> Serena Bortone, stenterete a riconoscerla | Il prima e il dopo è incredibile

LEGGI ANCHE —> Sapete che titolo di studio ha Serena Bortone? Chi se l’aspettava

Altri commenti sottolineano come la toccante storia di Claudia Ferri sia soltanto una delle tante e ringraziano la conduttrice per aver portato all’attenzione del grande pubblico un tema così sensibile e delicato. Un momento di televisione a cui è stato bello assistere.

Serena Bortone e la commozione - Altranotizia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here