Home Spettacolo Domenica Live, racconto choc di Daniela Rosati: “Mi prese a calci”, violenza...

Domenica Live, racconto choc di Daniela Rosati: “Mi prese a calci”, violenza inaudita

551
0

Domenica Live, il racconto choc dell’ex conduttrice Daniela Rosati: “Mi prese a calci” violenza inaudita, ecco i terribili dettagli.

Daniela Rosati è stata una famosa conduttrice televisiva, nonché cantante e giornalista. La sua carriera ha avuto svolgimento in particolare tra la fine degli anni ’90 e i primi Duemila, prima del momento che ha cambiato completamente la sua vita, ovvero la conversione religiosa. Dal 2005, infatti, la conduttrice si è avvicinata alle Suore Oblate dello Spirito Santo e si è trasferita a Stoccolma per vivere in castità e dedicarsi alla preghiera. Prima di questo momento, però, Daniela è stata sposata due volte, di cui una con l’ex Amministratore Delegato del Milan, Adriano Galliani.

DAniela rosati Domenica Live
Daniela Rosati a Domenica Live per raccontare il suo dramma del passato: “Mi prese a calci, ero incinta”, ecco i dettagli di questa terribile vicenda

Questo pomeriggio la Rosati è stata ospite in studio a Domenica Live, dove ha raccontato un terribile retroscena che riguarda il suo passato e che non aveva mai svelato prima, nemmeno alla sua famiglia. La vicenda riguarda un suo ex e le violenze che la conduttrice ha subito: ecco i dettagli choc.

Daniela Rosati a Domenica Live, il racconto choc: “Mi prese a calci, ero incinta”, ecco le sue parole

Daniela Rosati è stata ospite a Domenica Live perché, a distanza di anni, si è sentita di raccontare il terribile dramma che ha vissuto quando aveva appena 22 anni, dunque diversi anni prima dei suoi due matrimoni. All’epoca la conduttrice si fidanzò con un uomo che aveva problemi con l’alcool, anche se lei inizialmene non lo sapeva, dal quale ha subito più volte delle pesanti violenze. Daniela ha ammesso di non aver mai denunciato questa persona perché voleva proteggere i figli di lui, ma di essere riuscita ad allontanarsi definitivamente dopo l’ennesimo episodio di violenza. Una volta in particolare, lei era incinta e lui le diede un calcio nella pancia, facendola abortire: “Eravamo a casa di un’amica comune e tutti volevano andare in barca. Io non volevo perché avevo le nausee, ma lui la prese male. Mi spinse e mi diede un calcio, poi se ne andò. Io svenni e mi risvegliai ore dopo, in un lago di sangue. Avevo abortito. Pulii tutto e non dissi nulla”.

Un racconto davvero terribile, al quale si aggiunge un altro in cui lo stesso uomo le diede un calcio in faccia e le ruppe il labbro: “Lui piangeva perché non voleva colpirmi in faccia. Mi portò in ospedale e i medici mi misero 12 punti. Volevano che denunciassi, ma io non volli”. Dopo l’ennesimo episodio di violenza, poi, Daniela fuggì da questa persona, che poi non ha mai più rivisto: “Ne parlo ora perché l’ho perdonato, prego per lui”. La conduttrice, insieme a Barbara D’Urso, ha sottolineato più volte l’importanza di denunciare gli uomini violenti, anche se lei, all’epoca, decise di non farlo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here